CBD vs THC quale sarà la differenza più grande?

Spesso di raffronti se ne fanno tanti, ma se parliamo di CBD vs THC in un certo senso ci troviamo chiaramente dinanzi a due sostanze che fondamentalmente sono benefiche seppur diverse.

Il THC ad esempio si presenta come un ottimo analgesico, stimola persino l’appetito, ed in alcuni casi si comporta anche come uno tra i più potenti antinfiammatori naturali.

Il CBD è anch’esso un ottimo antinfiammatorio e lo dimostrano numerosi studi, inoltre è considerato ad oggi come uno dei più potenti antiossidanti e grazie ai legami stretti con determinati recettori è anche un neoroprotettivo di tutto rispetto.

cbd vs thc

Sono entrambi psicoattivi?

C’è una bella differenza anche in questo caso, perchè il THC è conosciuto in tutto il mondo proprio perchè porta allo sballo, infatti in molti scelgono di utilizzare cannabis con un’alta percentuale di questa componente e chiaramente la mente subisce alterazioni.

Al contrario il CBD non è affatto psicoattivo, addirittura è in grado di contrastare gli effetti del THC e poi è benefico, tanto che in commercio sono presenti numerosi prodotti molto interessanti e tra i più diffusi spicca il CBD Tea, così come anche l’olio dalle note aromatiche inconfondibili.

Entrambi possono portare and ansia e paranoia?

E’ ampiamente dimostrato che l’utilizzo costante e ad alto dosaggio di THC porta ad effetti psicoattivi fastidiosi, infatti il soggetto interessato accusa stati di paranoia, così come anche di ansia diffusa e per di più si possono verificare anche perdite di memoria transitorie.

Se invece parliamo di CBD tutto questo non avviene, anzi viene utilizzato proprio per combattere l’ansia, donare benessere diffuso, ed in molti casi è stato utilizzato anche su bambini che soffrono di crisi epilettiche, così come in soggetti che presentano schizofrenia.

Quali sono le altre differenze?

Beh tra CBD e THC c’è da sempre una bella lotta, infatti se per alcuni aspetti sono complementari, in altri non lo sono affatto; il CBD ad esempio è perfetto per migliorare il sistema circolatorio, così come anche per tutti quei soggetti che soffrono di diabete, senza dimenticare anche i benefici diffusi a tutti coloro che soffrono di artrite, artrosi e psoriasi!


Di più su CBDhttps://it.wikipedia.org/wiki/Cannabidiolo